Il video “Youth” estratto da “RIOT”

Posted by on Mag 16, 2016 in Uncategorized |

Above the tree è un artista che non ama stare con le mani in mano. Eclettico e poliedrico, si muove sempre all’insegna della massima sperimentazione musicale ed esprime la sua personalità in molteplici direzioni al fine di spingere la sua ricerca fino agli estremi limiti possibili. Tra i numerosi progetti che Above the tree (Marco Bernacchia, questo il suo vero nome) sta portando avanti in questo momento c’è una serie di concerti che servono a presentare al pubblico, sempre in ambienti selezionati, il suo ultimo disco prodotto insieme al batterista E-Side (Matteo Sideri). La loro ultima fatica insieme, a distanza di quattro anni dalla precedente collaborazione, “Wild”, si intitola “RIOT”. “RIOT” è un disco che contiene sette tracce e che, come è consueto per entrambe questi artisti, è stato prodotto al di fuori dei circuiti più commerciali. L’etichetta che ha tenuto a battesimo “RIOT” è la Casa della Grancetta di Jesi, e ora Above the tree e E-Side stanno presentando il loro lavoro attraverso una serie di serate che si svolgono tra il mese di aprile e quello di maggio su e giù per la penisola. Non solo: i due musicisti hanno anche pensato di realizzare un video con uno dei loro brani, “Youth”. Il primo singolo estratto da “RIOT” è stato “Saggy Ball Team”, che è stato reso disponibile per lo streaming sul Soundcloud di Above the tree. Per quel che riguarda “Youth” si è invece pensato di lanciare questo brano attraverso un video molto singolare, interpretabile in molti modi diversi (cosa che, d’altro canto, è la cifra caratteristica dell’arte di Above the tree). “Youth” è un brano che parte piano, quasi in sordina, con degli accordi di chitarra, per poi procedere con toni sempre crescenti grazie all’inserirsi delle percussioni. L’intero procedere della musica è un continuo crescendo, che viene sottolineato anche dalle immagini che sono state scelte per accompagnare le sonorità del brano. Il video è costituito dal montaggio di riprese effettuate in due situazioni molto differenti. Da una parte vengono mostrati dei giovani greci in piena rivolta: si tratta di alcune riprese effettuate il 15 luglio 2015 nel corso di una guerriglia urbana in cui si protestava contro l’austerity europea. Dall’altro lato invece vengono mostrati dei ragazzi che trascorrono il loro tempo libero in modo spensierato andando a bordo dello skate board. I due giovani skaters indossano le maschere di animali con le quali sono soliti esibirsi E-Side e Above the tree. La scelta del montaggio invita alla riflessione sui diversi modi con i quali si può affrontare la fase della vita illustrata dal titolo del brano, “Youth”, “giovinezza”: se tale lettura sia data in chiave dicotomica o similare, sta allo spettatore deciderlo. “Youth” dura circa sei minuti e il video che lo accompagna si può vedere gratuitamente su YouTube. Intanto prosegue il tour di Above the tree e E-Side, i quali si sono esibiti in prima battuta il 22 aprile alla Casa della Grancetta per inaugurare ufficialmente l’uscita di “RIOT”; le date successive sono state il 25 aprile a Loreto e il 29 aprile a Firenze, al Glue. A Firenze i musicisti italiani si sono esibiti insieme alla band Teleman, formata da Tommy e Jonny Sanders, che ha presentato a sua volta un nuovo album, “Brilliant Sanity”. Le date successive dei concerti di presentazione di “RIOT” saranno il 5 maggio a Udine, il 6 a Varese, il 19 a Villacidro, il 20 a Cagliari, il 21 maggio a Carbonia, il 22 a Oristano e il 29 maggio a San Martino Spino.

Share This

Share this with your friends!